Ven. Apr 12th, 2024

Questi sono alcuni degli insetti fastidiosi e infestanti peggiori che ci siano in circolazione che vanno quindi allontanati da casa quanto prima onde evitare problemi.

La zanzare, soprattutto se sono tigre!

La lista degli insetti infestanti che danno noia non poteva che aprirsi che con le zanzare, soprattutto quelle tigre, si riconoscono per via delle striature bianche sul corpo e sulle zampe. Pungono soprattutto le persone sudate, che hanno un alto livello di glicemia o che hanno bevuto alcolici. A differenza delle zanzare autoctone, quelle tigre hanno l’antipatica abitudine di pungere anche durante le ore diurne e non solo all’imbrunire e di notte, rendendo invivibili moltissimi posti all’esterno ma anche gli interni di casa. Tra i tanti sistemi che sono oggi presenti per tenere a distanza le temibili e fameliche zanzare tigre, sono le zanzariere a Roma che sono una soluzione tanto semplice quanto efficace.

Le vespe, ben diverse dalle api

Le vespe sono altri insetti temibili da cui guardarsi bene. Molti confondono con le api sebbene sia molto differente. Le vespa hanno strisce bianche e nere ben definite e una vita molto stretta. Invece, le api sono più piccole, con il corpo tozzo e strisce gialle e marroncine non ben definite. Le vespe sono animali predatori che si nutrono di altri insetti.

Hanno l’abitudine di avvicinarsi molto alle case e fare il loro nido tra le travi del tetto, del balcone o nel cassonetto degli avvolgibili. Non si trattengono dal pungere ogni volta che vengono solo minimamente disturbate, perciò meglio stare all’occhio, mentre le api non sono belligeranti.

Le mosche, sembrano innocue ma non lo sono!

Potrebbero sembrare degli insetti innocui, invece le mosche sono più pericolose di quanto si possa pensare. Appena arriva un unico esemplare, nel giro di pochi giorni, nascondono nuove mosche che diventano difficili da mandare via.

Le piccole mosche sono responsabili della contaminazione alimentare poiché si posano dappertutto; passano dagli escrementi freschi alle pietanze pronte ad andare in tavola riempiendole di germi e batteri, anche potenzialmente pericolosi per la salute delle persone.

Di Grey