Mer. Feb 8th, 2023

In pochi si rendono conto dell’importanza che a mantenere il corretto valore della pressione della caldaia per la produzione di acqua calda sanitaria. Oggi vediamo in particolare che cosa succede quando la pressione è troppo alta e supera la soglia massima di circa due bar. Inoltre, diamo anche alcune indicazioni importanti sul da farsi per riportare il prima possibile la situazione alla normalità ed evitare guasti più importanti nonché costosi da riparare.

Quali sono i segnali di una pressione della caldaia troppo alta

Sfortunatamente, è meno facile accorgersi di un problema di pressione della caldaia troppo alta. Invece, è molto più facile accorgersi quando la pressione scende al di sotto del minimo di un bar. Quando la pressione è più alta due bar I segnali sono meno evidenti. Tuttavia, ciò non significa che non ci siano affatto. Bisognerebbe prendere la buona abitudine di controllare di tanto in tanto il livello della pressione controllando il manometro presente nella parte frontale del dispositivo. Chi non dovesse riuscire ad individuarlo, basta che controlli sul manuale d’utilizzo del dispositivo come si fa.

Se la pressione della caldaia quando è accesa supera i tre bar, entra in funzione una valvola che fa uscire l’acqua in eccesso. Questo provoca una fuoriuscita di acqua dal dispositivo. Bisogna intervenire il prima perché se la pressione resta troppo alta, la caldaia viene messa sotto sforzo e i suoi elementi interni si rovinano, compresi quelli più importanti come lo scambiatore di calore.

Come abbassare la pressione della caldaia

Nel momento in cui la pressione della caldaia è eccessiva, si può intervenire anche in maniera autonoma per abbassarla. Quello che bisogna fare è semplicemente far uscire un po’ d’acqua aprendo le valvole del termosifone, che si trovano nella parte più alta del radiatore. Se il problema dovesse persistere o comunque ripresentarsi in maniera frequente nel corso del tempo, vale la pena sentire un tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Roma che esegue una diagnostica completa e verifica la causa del problema.

Di Grey